"Punti Roma Facile": lezioni gratis per imparare a usare i servizi comunali online

Un'iniziativa dell'Assessorato capitolino Roma Semplice a beneficio delle persone anziane con poca abilità sul fronte digitale: si chiamano "Punti Roma Facile" gli spazi del comune dove è possibile chiedere un appuntamento gratuito per avere brevi lezioni informatiche.

Il Campidoglio prova così a combattere il digital divide. Protagonisti dell'inziativa sono i tanti “facilitatori digitali”, operatori e volontari formati dal Comune che istruiranno le persone su come utilizzare i servizi online per la cittadinanza.

Quali sono i campi di azione dei facilitatori digitali? Cosa insegnano?: "Ad esempio, come autenticarsi al portale capitolino, fare l’iscrizione a scuole e nidi, prenotare online appuntamenti con gli uffici anagrafici, chiedere l’identità digitale SPID (accesso a tutti i servizi telematici della pubblica amministrazione). E naturalmente, se occorre, si ricevono nozioni generali su uso del computer e navigazione in rete", spiegano dal comune.

Dopo la sperimentazione nelle biblioteche Vaccheria Nardi e Guglielmo Marconi, è stato inaugurato il progetto anche nel Municipio III, con uno spazio nella sede del Municipio in via Fracchia 45, e un altro nel centro anziani Valli-Conca D’Oro (in via Val D’Ala 19).

"I dati ci dicono che ancora oggi un italiano su quattro non è mai andato in Internet, rimanendo escluso dalle opportunità offerte dal digitale", ha spiegato l'assessora Flavia Marzano, aggiungendo che con queste iniziative si può favorire inclusione sociale e partecipazione attiva dei cittadini.

Il servizio è gratuito e aperto (su prenotazione) a tutti i cittadini, prevista a partire da giugno l'estensione ad altri Municipi della capitale.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 13 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO