Roma: vandalizzato l'elefante di marmo del Bernini in piazza della Minerva - foto

I vigili hanno ritrovato per terra la zanna spezzata

Ancora una volta i vandali sono entrati in azione a Roma, colpendo parte del patrimonio artistico della capitale: la scorsa notte è stato danneggiato l'elefante della Minerva, opera di Gian Lorenzo Bernini.

I vandali hanno spezzato una zanna dell'elefante in marmo alla base dell'Obelisco della Minerva. Si tratta di uno degli obelischi più antichi (e più amati) di Roma, ovviamente situato in piazza della Minerva.

A denunciare l'accaduto è Nathalie Naim, consigliere del Municipio 1 (Centro): "Stanotte e' stato vandalizzato l'Elefante della Minerva del Bernini a cui è stata rotta una zanna.
È un fatto gravissimo l'ennesima distruzione dei nostri monumenti piu importanti che vengono lasciati come tutto il territorio storico in stato di totale abbandono in balia dei balordi per responsabilità della politica a livello centrale e nazionale
".

Gli agenti della polizia locale hanno ritrovato questa mattina, per terra, la zanna che era stata spezzata nella notte e che quindi potrà essere riattaccata.

  • shares
  • Mail