Roma: controllori fissi Atac dal 15 novembre 2016, le linee della sperimentazione

Partirà il 15 novembre la sperimentazione voluta dalla giunta Raggi sui controllori fissi a bordo dei bus Atac: la sindaca ha annunciato l'avvio del progetto per far fronte all'evasione tariffaria.

Così il sindaco di Roma ha spiegato su Facebook:

Una novità che tanti romani ci hanno chiesto: il controllore fisso a bordo. Avvieremo una sperimentazione su cinque di questi nuovi autobus, su cinque diverse linee. Sarà uno strumento per contrastare l’evasione tariffaria che a Roma ha raggiunto livelli insostenibili.

Repubblica Roma anticipa quelle che saranno le linee della sperimentazione del controllore fisso Atac a bordo dei mezzi: 046 (Anagnina), 047 (Anagnina), 106 (Grotte Celoni-Centocelle), 107 (Grotte Celoni-Pantano) e 507 (Anagnina-Grotte Celoni).

I controllori fissi saranno al lavoro in gruppi formati da tre persone.

L'iniziativa è stata presentata contestualmente al lancio della nuova flotta di 150 autobus, tutti utilizzati nelle linee periferiche.

Foto: Atac

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 7 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO