Roma Nord indipendente? Nasce il partito parodia

12038058_975583349170110_8612905659172362140_n.jpg

Ultimamente su Facebook fa faville la pagina del Partito Indipendentista di Roma Nord, il cui acronimo è PIRN e il cui simbolo è la torre di ponte Milvio: il gruppo ha 3.500 seguaci e i suoi organizzatori hanno ideato un programma politico decisamente ambizioso, ottenere l'indipendenza di Roma Nord.

Si tratta ovviamente di uno scherzo ma a leggere sul gruppo qualcuno, forse con spirito più goliardico di altri, si spinge un po' oltre e osa un "Gesù è di Roma Nord":

"Il Partito Indipendentista di Roma Nord crede che fra Roma nord e Roma sud intercorrano differenze sostanziali che vanno al di là di ogni possibile generalizzazione. Roma nord è sofisticata e ha una mentalità europea, Roma sud è burina e arricchita. [...] il partito indipendentista di Roma nord ha intenzione di estendere il Muro Torto fino a circondare tutta Roma nord, con l’obiettivo finale di renderla una repubblica indipendente"

si legge sulla pagina, dove si spiega anche quale sia la zona della capitale considerata appartenente a Roma Nord: Flaminio, Parioli, Pinciano, Salario, Nomentano, Trieste, Trionfale, Della Vittoria, Tor di Quinto, Monte Sacro e parte di Pietralata.

La pagina Facebook è molto carina e divertente e farà sorridere probabilmente anche i cittadini di Roma Sud, che magari sulla falsariga di altri videoblogger potrebbero rispondere ai, per ora, concittadini della parte settentrionale della Capitale. Anche su Twitter infatti non si scherza e gli hashtag #romanord e #romasud spopolano già da diverso tempo.



Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 37 voti.  

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO