Il giardino giapponese aperto al pubblico dal 30 ottobre

Il prossimo 30 ottobre riaprirà al pubblico il Giardino dell'Istituto Giapponese di Cultura di Roma di via Gramsci 74.

I 1500 metri quadri di mistico Giappone incastonati nel centro della Città Eterna hanno riscosso già un grandissimo successo nel corso dell'apertura primaverile del giardino, dal 12 marzo al 30 maggio, ed è stato così deciso di riaprirne le meraviglie al pubblico romano.

Come scriveva la nostra Angela Iannone su Travelblog all'epoca si tratta di un tipico Giardino giapponese progettato dall'architetto giapponese Ken Nakajima, che rispecchia tutti i canoni del giardino nipponico, in stile sen’en (giardino con laghetto): laghetto, cascata, rocce, piccole isole, ponticello e la lampada di pietra, tôrô. La veranda, chiamata tsuridono, si protrae sul laghetto ed è uno dei migliori punti per godere la vista dell'intero giardino. Tra le piante presenti il ciliegio, il glicine, gli iris e i pini nani mentre le pietre che formano la cascata provengono dalla campagna toscana.

Il giardino sarà aperto alle visite del pubblico il martedì, il giovedì e il venerdì dalle ore 14.30 alle ore 17, mentre il sabato dalle ore 10 alle 12.30.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 847 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail