Il Giorno di San Patrizio 2012: da Dublino a Roma

Scritto da: -

St Patrick's Day 2011 - 18_garryknight

Da Dublino che lo ha scelto come patrono a Roma, oggi si festeggia San Patrizio, senza parata storica con personaggi e carri pittoreschi come è d’uso per il St Patrick’s Day nella capitale irlandese o in altre parti del mondo, ma di certo con party, iniziative e boccali levati in tutti i pubs irlandesi della capitale che ha appena rinnovato l’ordinanza anti alcol.

La Celtic Ball, organizzata dall’Irish Club of Rome si tiene al Grand Hotel Parco dei Principi, nei pressi di Villa Borghese, Il Rise Up Singing St. Patrick’s day live fa tappa all’Init Club (via della Stazione Tuscolana, 133), mentre il St. Patrick’s Day imperversa al Trinity College (via del collegio romano, 6) e il folk irlandese degli italiani The Shire suona per San Patrizio allo Shamrock pub (via del Colosseo, 1c).

Live music, speciali menù, green party, boccali di calda birra scura e frizzante atmosfera very Irish, sono di casa anche all’Abbey theatre (via del Governo Vecchio, 51), al Flann O’Brien (Via Nazionale, 17), alla Locanda blues (via Cassia, 1284) o Finnegan Pub Rome (Via Leonina, 66) o nei due Druid’s Den ( via San martino ai monti, 28 - piazza dell’Esquilino, 1).

Stesso discorso al Fiddler’s Elbow (via dell’Olmata, 43), al Claddagh Irish pub di Centocelle (largo della Primavera 1 6b - Primo Piano Mercato Coperto), al Fairy Tales (Via Caio mario, 16/a), fino all’Aidan Pub di Guidonia. Voi dove state pensando di annegare il vostro per trifoglio e accendere lo spirito green? Happy St. Patrick’s Day a tutti!

Foto | Flickr

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 8 voti.