Notturno Roma: nuovo ticket metrobus a 3 euro

Il nuovo ticket metrobus Notturno Roma, arriva ad incentivare gli spostamenti e ridurre le stragi della Movida nella Capitale by night (almeno secondo Improta)

Metrobus Notturno Roma

I viaggi restano quello che sono, ma la gamma di tiket per il trasporto pubblico della Capitale continua ad arricchirsi. Da ieri anche con il 'Notturno Roma' che consente di viaggiare su autobus e metro dalle 8 di sera fino alle 5 del mattino, al costo di 3 euro.

Una nuova risorsa, magari anche un grosso incentivo, per chi 'ha il coraggio' di usare il trasporto pubblico nella Roma by Night, soprattutto lontano dal centro storico e spesso senza pagare il biglietto, tanto chi controlla di notte?

Per l'assessore capitolino ai Trasporti, Guido Improta sarebbe la naturale risposta alla richiesta avanzata dai giovani del Partito democratico e uno strumento concreto per contrastare le stragi del sabato sera.

"Abbiamo accolto una proposta che veniva da un processo di partecipazione con i giovani del Partito democratico che ci avevano chiesto di introdurre un titolo per consentire l'uso del trasporto pubblico durante la notte. Si tratta di uno strumento concreto anche per contrastare le stragi del sabato sera e per incentivare l'uso dei mezzi pubblici per le occasioni di svago e socializzazione".

Questo pur non dubitando che il nostro assessore ai trasporti sia ben consapevole del fatto che 'la risorsa' per spingere chi guida ('accollandosi' uno sproposito di spese per farlo) a prendere bus e metro di notte, dovrebbe essere accompagnata da un netto miglioramento del servizio e magari anche della sicurezza, altrimenti rischia di somigliare al cosiddetto 'frustino regalato a chi non ha il cavallo'.

Un nuovo ticket che arriva in concomitanza con i nuovi biglietti Atac a tempo, legati alla durata e non alla giornata, di per 24 ore al costo di 7 euro, per 48 ore al costo di 12,5 euro, per 72 ore al costo di 18 euro, in vendita dal 1 marzo 2015, per quasi tutti i mezzi di trasporto pubblico urbano.

Strumenti ideali ad agevolare il trasporto (e il pagamento del trasporto) dei soliti visitatori del weekend ma soprattutto dell'orda di pellegrini e i turisti attesi a Roma per il Giubileo di Papa Francesco, che due secondi dopo essere stato formalizzato ha iniziato a spolverare anche sotto quei secchi che non svuota mai nessuno. I soliti miracoli del Giubileo.

Foto | Blogo

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: