Roma, sequestrato il Circolo degli Artisti: si contestano occupazione abusiva e altri reati

Tra gli indagati uno dei proprietari dello storico locale di via Casilina Vecchia, Romano Cruciani.

Il Circolo degli Artisti, storico locale di via Casilina Vecchia, è stato posto sotto sequestrai dai vigili urbani e i carabinieri che hanno eseguito un decreto del giudice per le indagini preliminari di Roma Riccardo Amoroso su richiesta del pubblico ministero Alberto Galanti a capo di un'inchiesta di cui vi avevamo già parlato qualche mese fa.

Tra i reati contestati c'è prima di tutto l'occupazione abusiva del locale, poi la trasformazione urbanistica senza autorizzazione, l'interramento illecito di rifiuti tra cui l'amianto (di cui vi parliamo approfonditamente su Ecoblog), invasione di terreni, distruzione o deturpamento di bellezze naturali, violazione delle norme ambientali.

All'attenzione degli inquirenti ci sono anche i lavori di ampliamento dell'immobile senza l'autorizzazione necessaria per operare in un luogo che è soggetto a vincolo archeologico a causa della presenza dell'acquedotto Felice che è di epoca romana.

Nel suo provvedimento il gip Amoroso spiega che "l'assenza di un formale provvedimento di concessione per l'uso dell'area di proprietà del Comune di Roma" rende illegittima "la stessa occupazione del terreno protrattasi dal 1998 sino ad oggi, senza il pagamento neppure di un canone".

Inoltre, il gip precisa che l'area sarebbe dovuta essere "funzionale a un'utilizzazione compatibile con la tutela del patrimonio culturale e archeologico" ma lo stravolgimento della sua destinazione rende "evidente il pericolo che la libera disponibilità della struttura aggravi o protragga le conseguenze del reato".

Lo scorso ottobre un ex dipendente del locale aveva denunciato il gestore Romano Cruciani e, grazie alle sue indicazioni, aveva permesso agli inquirenti di trovare dell'amianto nascosto sotto il Circolo degli Artisti. Secondo quanto sostenuto dall'ex dipendente Cruciani, che è indagato per reati contro l'ambiente, aveva ordinato l'occultamento di quel materiale.

Sequestrato il Circolo degli Artisti di Roma

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail