Da Pasqua Roma ricorda la canonizzazione dei Papi al cinema

"La canonizzazione dei Papi – Racconto di un evento" porta al cinema gli imponenti preparativi e approfondimenti sulla giornata storica vissuta da Roma il 27 Aprile 2014

Per tanti romani è difficile dimenticare il 27 Aprile 2014, perché della doppia Cerimonia di Canonizzazione dei Beati Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II in Piazza San Pietro, non hanno vissuto solo la valorizzandone dell'eredità lasciata dal pontificato “carismatico” di Wojtyla e quello “pastorale” di Roncalli, ad una Chiesa prossima alla radicale riforma di strutture, organizzazione, linguaggio e pratiche di evangelizzazione.

I romani, dell'evento di 'proporzioni bibliche, trasmesso anche in diretta 3D su Sky, in differita su Rai1 e nelle sale cinematografiche, hanno vissuto anche gli 'effetti collaterali', insieme a piani di accoglienza, mobilità, servizi e sicurezza per l'arrivo di 5 milioni di pellegrini

Rabbrividendo al solo pensiero di quello che significherà per la città il Giubileo straordinario annunciato da Papa Francesco, sono sicuramente molti di più a ricordare i suoi imponenti preparativi rispetto alla giornata "radiosa” e mistica, entrambi protagonisti del docufilm “La canonizzazione dei Papi – Racconto di un evento” diretto da Luca Viotto, frutto della collaborazione produttiva tra il Centro Televisivo Vaticano e Sky 3D.

Il racconto della 'storica' giornata, arricchito da approfondimenti sulle vite dei due Papi, immagini esclusive di Papa Francesco e dei luoghi inediti del Vaticano, svelati dal 3D, insieme a contributi e approfondimenti guidati da Monsignor Dario Edoardo Viganò, Direttore del Centro Televisivo Vaticano, e la voce di un narratore come Giancarlo Giannini.

L'approfondimento sullo stile comunicativo dei Papi di Aldo Grasso, è affiancato dalla voce di Dario Fo e Paolo Rossi, il critico cinematografico Gianni Canova e il musicista Stelvio Cipriani, compositore del tema di Karol eseguito nel docufilm, calciatori come Javier Zanetti e Damiano Tommasi e il un ricordo personale di Pupi Avati.

«E’ stata veramente una giornata irripetibile, ho visto quello che vedeva il Papa sulla papa Mobile io guardavo con gli occhi del Papa, ero col Papa, ero con Ratzinger nella sua commovente discrezione ed ero con i due Papi beatificati nell’alto dei cieli che probabilmente approvavano e apprezzavano tutto quello che è stato fatto in loro onore. Avere quattro star della sacralità mondiale, terrena e ultraterrena in campo, a dare il meglio di loro stessi, in quella giornata radiosa credo che per molti decenni se non secoli non si ripeterà».

La canonizzazione dei Papi – Racconto di un evento”, presentato in prima visione mondiale in 3D nella nella sezione Eventi Speciali dirante la giornata di apertura del Festival Internazionale del Film di Roma, a partire dal prossimo aprile arriverà nelle sale italiane, in 2D e in 3D, distribuito da Nexo Digital. (nei cinema che trovate elencati online sul sito www.nexodigital.it).

La canonizzazione dei Papi – Racconto di un evento

  • shares
  • +1
  • Mail