Stazione Tiburtina: nuovo piazzale est e viabilità

La Stazione Tiburtina inaugura il nuovo piazzare est, rampe di accesso alla Circonvallazione Interna e bus

Chi vive, passa o conosce bene le stradine del quadrante (Far W)est di Roma, sa quanto possono essere avventurose, anche dopo il completamento della nuova Circonvallazione Interna (aprile 2012). e se la viabilità continua a cambiare con il cantiere in progress della nuova Stazione Tiburtina inaugurata nel 2011.

Da oggi si cambia di nuovo con l'apertura al transito del piazzale est della stazione sul lato di Pietralata, consentendo a chi arriva in auto da via dei Monti di Pietralata di attraversare via dei Monti Tiburtini e raggiungere l'il nuovo atrio est della stazione.

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs);}(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

L'atrio di Pietralata dove sono state aperte le nuove rampe di accesso alla nuova Circonvallazione Interna in entrambe le direzioni (Salaria e San Giovanni), anche se al momento la segnaletica richiede un paio di giri della rotatoria per capire bene dove bisogna andare.

Nella stazione Roma Tiburtina già servita dai collegamenti ferroviari delle linee Fl1 (Orte-Fiumicino), Fl2 (Roma-Guidonia-Sulmona), Fl3 (Roma-Viterbo) oltre ai collegamenti Alta Velocità per Napoli, Milano, Torino e Venezia, il trasporto pubblico si dota anche della nuova linea 548.

Il nuovo collegamento, gestito da Roma Tpl, è una circolare che raggiunge la stazione Parco di Centocelle della metro C, collega direttamente la stazione Tiburtina anche all’ospedale Sandro Pertini, alla stazione Monti Tiburtini della metro B, alla stazione Serenissima della FL2 Roma-Tivoli-Pescara e ai tram sulla Prenestina. I bus sono in servizio tutti i giorni dalle ore 6:00 alle 21:00, con una frequenza delle partenze di 12 minuti nell’ora di punta.

Dal capolinea posto nella nuova area est della stazione Tiburtina, la nuova linea 548 percorre la nuova viabilità che collega la stazione alla tangenziale e si affianca alla linea 542 (Verano-p.zza delle Camelie), lungo l’asse via dei Monti Tiburtini-via F. Fiorentini-viale della Serenissima-Tor de’ Schiavi, prosegue lungo via della Primavera e via Casilina, fino alla stazione metro C Parco di Centocelle, da dove riprende il percorso di ritorno.

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs);}(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

Per rendere più funzionale e rapido il percorso lungo l’asse Monti Tiburtini-Tor de’ Schiavi, la linea 542 viene riprogrammata, con aumento delle corse e dell’offerta di trasporto durante tutto l’arco di servizio, dalle ore 5.10 alle ore 24.00, e con ulteriore potenziamento nelle ore di punta. Le corse della 542L, in precedenza aggiunte per rinforzare la linea 542, sono ora completamente assorbite e sostituite dalla nuova 548.

La speranza è che la nuova viabilità, oltre a facilitare l’accesso e l’uscita dalla stazione, con i mezzi di trasporto pubblico in partenza anche dal lato di Pietralata, e la sosta facilitata da 450 posti auto, ai quali si aggiungeranno altri 430 parcheggi nei prossimi mesi, riesca a migliorare la condizione problematica del traffico in zona.

Tutto questo mentre la zona in cantiere continua a lavorare al raddoppio di via dei Monti di Pietrata e all'agognato Sdo, il Sistema Direzionale Orientale del quartiere di Pietralata, per dotare di strade, collettori fognari e aree verdi duecento ettari di terreno pronti ad ospitare la nuova sede del gruppo Bnp Paribas.

  • shares
  • +1
  • Mail