Venere, Marte e la Luna allineati: romantica congiunzione astrale

Allineati quasi come se si guardassero intensamente: dai cieli di Roma e del mondo è pronto uno show speciale

allineamento astrale

Alziamo gli occhi oltre le brutture dei giorni scorsi. E puntiamoli verso sorella Luna, che proprio al "Vespero" si illumina con falce elegante, e si scopre vicina di Venere, la più luminosa delle sue amiche planetarie. C'è anche Marte per gli occhi più acuti e i cieli più nitidi.

Spettacolo romantico o suggestione profonda: il moto del cuore in questi giorni (nuvole permettendo) è garantito. A Roma come nel resto del mondo, (ma in città complici monumenti e atmosfere particolari il risultato è unico) Luna, Venere e Marte preparano uno show particolare.

Sì, perché sono perfettamente allineati per un fenomeno particolarmente raro. Un “incontro a tre” da non perdere soprattutto al tramonto e magari lontano dalle luci delle aree troppo popolate.

Se Marte si nota meno, da qualche settimana non è stato necessario nemmeno essere degli astrofili super preparati per vedere che il cielo si preparava a dare spettacolo. Per fortuna, nessuna teoria da fine del mondo, tutti hanno apprezzato l’appuntamento con il naso all’insù senza trovare significati nascosti e drammatici a partire proprio da Venere.

Ieri sera #Venere e #Luna su #Roma #romamor #instarome #igersroma #romadinotte #moon #vespero #astrologia

Una foto pubblicata da Marco Fiocchi (@rondoner) in data:


Al tramonto, quando il crepuscolo si fa strada, da giorni il pianeta ha iniziato a fare capolino di più con il suo allineamento particolare. Ad accompagnarla Marte. Il primo tramontava leggermente dopo, il secondo prima, finendo per incontrarsi. Nel mezzo la Luna, almeno secondo la nostra prospettiva e basta un telescopio non troppo potente per non perdere la vista. E ne vale davvero la pena.

Per chi questa sera non ha intenzione di uscire, a causa di freddo e vento c’è una bella notizia. Il fenomeno potrebbe proseguire domani, tuttavia dovrebbe verificarsi prima del tramonto e, quindi, non essere troppo intenso. Bellissimo, nel mondo social moderno, scoprire come ovunque, tutti stiamo ammirando lo stesso spettacolo.

venere marte luna

Casualità particolare, che ricorda un caldo abbraccio tra “amanti” lontani, eppure già nel 2000 era successo con un maggiore “affollamento”. Erano stati sei i corpi celesti ad allinearsi e in molti avevano pensato all’apocalisse.

  • shares
  • +1
  • Mail