Capodanno cinese 2015 a Roma: Anno della Capra a San Valentino

Il capodanno cinese 2015 si festeggia anche a Roma: Sabato 14 Febbraio a piazza del Popolo nel pomeriggio.

capodannocinese


San Valentino saluterà il nuovo anno cinese. L'Anno della Capra. Coincidenze? Sabato in piazza del Popolo, dalle 14 alle 19,30, verrà celebrato il Capodanno Cinese. Tra gli eventi, una parata in costumi tradizionali che interesserà anche via Ripetta, piazza Augusto Imperatore, via dei Pontefici e via del Corso.

Possibili quindi le deviazioni e gli stop temporanei delle linee C3, 81, 117, 301 e 628. All’evento è prevista la partecipazione di circa 4mila persone.

Capodanno e Calendario Cinesi: come funzionano

Il Capodanno Cinese (Festa di Primavera) secondo il calendario tradizionale contadino cade ogni anno in un giorno diverso. Inizia così il calendario cinese, che è di tipo lunisolare, ovvero corrisponde sia al ciclo solare (anno), nonché al ciclo lunare (mese).

Il calendario cinese viene utilizzato oggi in Cina esclusivamente per il calcolo delle feste e delle tradizioni, mentre ufficialmente si utilizza il calendario gregoriano.

Tale antico calendario viene anche chiamato "calendario del contadino", mente il calendario gregoriano viene chiamato come "calendario occidentale o civile". L'anno cinese contiene 12 mesi, nel quale un mese ha 29 o 30 giorni. Un anno quindi è costituito da 353, 354 o 355 giorni; per compensare i giorni mancanti, un mese bisestile viene aggiunto sette volte in 19 anni. Un anno bisestile ha una durata di 13 mesi, con 383, 384 o 385 giorni.

Gli anni, importanti anche per l'astrologia cinese, sono caratterizzati dal susseguirsi di 12 animali. L'anno cinese non è congruente con l'anno secondo il calendario gregoriano, in quanto inizia con il cambio annuale della Festa di Primavera (gennaio o febbraio).

Date del Capodanno Cinese



23. Gennaio 2012 Anno del Drago d’Acqua
10. Febbraio 2013 Anno del Serpente d’acqua
31. Gennaio 2014 Anno del Cavallo
19. Febbraio 2015 Anno della Capra
08. Febbraio 2016 Anno della Scimmia
28. Gennaio 2017 Anno del Gallo
16. Febbraio 2018 Anno del Cane
05. Febbraio 2019 Anno del Maiale

Tradizioni del Capodanno cinese

Il Capodanno cinese è probabilmente la festa più grande e più importante dell'anno per la Cina e viene preparato dal popolo molti giorni prima. Tante famiglie fanno grandi spese per comprare cibi, bevande, utensili e tanti regali per la festa.

Si ordinano ben bene le case. Lo scopo è finire l'anno vecchio, simbolicamente, puliti ed ordinati. Nella maggior parte delle porte si vedono lanterne, portafortuna, immagini di divinità e nastri rossi di Capodanno simboleggianti buona fortuna, ricchezza, una lunga vita e felicità. Il colore rosso rappresenta la buona fortuna in cinese, la gioia e la difesa dal male.

Il nuovo anno inizia di norma con una grande folla di persone, con i petardi tipici cinesi, tamburi e gong, il famoso drago e le danze del leone. Durante i festeggiamenti tutte le famiglie cinesi trascorrono i loro tempo insieme.

Il momento cruciale della festa è il terzo giorno, quando ha luogo il grande e tradizionale banchetto familiare in case abitazioni ristoranti o negli hotel. Ai bambini vengono dati in questo giorno piccole buste rosse con i soldi.

A mezzanotte vengono sparati i fuochi d'artificio, altri petardi vengono accesi sia su lunghi pali di legno che sui muri di casa per allontanare gli spiriti cattivi, i demoni e richiamare gli spiriti buoni.

Il Capodanno cinese è una festa che può variare in data ogni anno e, come a Roma, si celebra in tutto il mondo. La maggior parte delle aziende cinesi rimangono chiusi per tre giorni.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 139 voti.  
0 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO