Roma, Capitale europea del verde

Scritto da: -


Roma città più verde d’Europa con il 68% del suo territorio ricoperto di parchi, giardini e pinete. Ciò che tutti noi abbiamo sempre e solo sentito dire come una leggenda metropolitana da oggi è finalmente diventato una notizia ufficiale. Roma è ufficialmente la città in Europa con la maggior percentuale di territorio ricoperto da aree verdi.

Ad annunciarlo è stato il sindaco della città Walter Veltroni intervenuto alla cerimonia di fine restauro del parco degli Scipioni, la grande area verde a ridosso delle terme di Caracalla, le mura aureliane e l’inizio del parco dell’Appia Antica. Ed è proprio quest’ultimo il polmone pulito della Capitale visto che il grande parco intorno alla via più antica e bella di Roma è di gran lunga più grande di tutti gli altri splendidi parchi cittadini: villa Pamphili, villa Borghese, villa Ada, il parco di Monte Mario, villa Torlonia, Pineta Sacchetti, villa Glori ed il parco di Centocelle.

Il verde c’è dunque, ed è bello sapere che Roma, per una volta, abbia raggiunto questo primato pulito. Speriamo, però, che in pochi anni migliorino anche gli altri indicatori che fanno di una città una vera Capitale ecologica: raccolta differenziata, metropolitane, traffico, edilizia pubblica ecosostenibile e forniture energetiche pulite.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 44 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Roma, Capitale europea del verde

    Posted by:

    il central park di new york è grande quanto mezza Roma, ma la fà finita sto buffone de parlà de verde… ma de ke ? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Roma, Capitale europea del verde

    Posted by:

    Nel post c'è precisamente scritto, la città più verde d'EUROPA, non del mondo… Magari prima di dare subito addosso e meglio pensarci un po sopra alle cose no? è l'unica cosa decente che abbiamo e manco di questo ora possiamo andar un minimo fieri? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su Roma, Capitale europea del verde

    Posted by:

    peccato che da un'inchiesta recente anche nelle zone verdi c'è l'inquinamento…addirittura a Villa Ada (credo sia quella della foto) delle centralini mobili di Altroconsumo hanno misurato un grande sforamento dei pm10 Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su Roma, Capitale europea del verde

    Posted by:

    Si stever nella foto c'è villa ada. Il problema che sottolinei comunque esiste, purtroppo molti dei nostri parchi sono lambiti o attraversati da strade a scorrimento veloce e quindi l'inquinamento cresce. In tal senso è interessante l'idea di interrare lo stradone che taglia in due villa panphili… Grande Fratello Crew. Non so se davi del buffone a me o al sindaco, ma non importa. Leggi i dati prima di dare in escandescenza, informati invece di fare del sano qualunquismo. Roma è la città più verde d'Europa, punto e basta. Vuoi creare altri parchi perchè pensi che New York sia incommensurabilmente più verde di Roma, bene magari abbattiamo il colosseo e facciamoci un giardino. Ah, dimenticavo, già che ci sei ricorda al sindaco di abbattere tutta Tor BelaMonaca ed il Tiburtino. Facciamoci un grande parco e chissenefrega dlela gente… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su Roma, Capitale europea del verde

    Posted by:

    Se magari facessimo qualcosa anche per il traffico Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 6 su Roma, Capitale europea del verde

    Posted by:

    Superbisco: sono d'accordo. Leggi, se ti va, i post su questo blog sulle metropolitane o sui parcheggi… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 7 su Roma, Capitale europea del verde

    Posted by:

    Ma qualcuno prima di parlare è mai stato in città come monaco di baviera?…se non avete la possibilità di andarci, fatevi una panoramica con google heart e poi vi accorgerete che queste notizie sono date solo come contentino agli abitanti…falso ovviamente!!!!!!! Ps: sempre a monaco camminando si vedono scoiattoli che si lanciano da un albero all'altro….ci sono pure a Roma…solo che in romano si chiamano TOPI!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 8 su Roma, Capitale europea del verde

    Posted by:

    Alex, senza offesa, ma perchè c'è questa diffusa moda di contestare i dati ufficiali con la puzza sotto al naso di quello che la sa più lunga degli altri? A Monaco di Baviera io ci sono stato e confermo che è una città vivibilisssima con tanto verde, psite ciclabili a volontà, viali puliti e silenziosi. Ciò non toglie che la % di verde del Comune di Roma sia superiore a quella delle altre città europee se non altro perchè la superficie di Roma è molto estesa e quindi, oltre ai grandi parchi citatdini interni, comprende al suo interno anche grosse aree verdi periferiche ma che fanno molto comodo ai cittadini che abitano lì vicino: il parco di decima malafede, quello del Pigneto, la tenuta dei massimi, Castel di Guido, l'insungherata ect ect ect Consiglio un po' di umiltà quando si comemmentano notizie di cui non si è esperti, anche per risptto a chi scrive che magari sull'argomento ci fa una ricerca seria prima… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 9 su Roma, Capitale europea del verde

    Posted by:

    Ps: A monaco e londra ci sono gli scoiattoli, a Roma ci sono gatti nei vicoli e falchi sui nostri tetti. Gli scoiattoli ci sono a villa ada… Insomma, ti è mai capitato un articolo che parla degli animali cittadini. A me il discorso che l'erba del vicino mi da veramente ai nervi… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 10 su Roma, Capitale europea del verde

    Posted by:

    a parte che conosco Roma per ogni singolo cm e lo stesso per monaco, visot che possiedo una casa lì…quindi forse ne so un pochino…indubbiamente quest'ultima è grande come 2 quartieri di Roma, e quindi il verde si nota di più..ma se parlate di percentuali, allora forse venite incontro al mio discorso….monaco vanto quasi l'80% di verde pubblico…Roma non credo che arrivi a tanto…se poi la somma delle aree verdi romane supera per superficie quella dei altre città più piccole, ciò non vuol dire che il vrede sia ben distribuito e che la città posso vantare un record di suolo ricoperto dalla natura….insomma, villa borghese, il parco di centocelle o altri posti simili, se sommati superano di gran lunga il totale di verdew delle altre città, ma ciò non vuol dire che il verde stesso sia ben distribuito…..tanti amici tedeschi che studiano la viabilità e prorpio la distribuzione del verde cittadino, leggendo per esempio i nomi delle vie di centocelle si domandano spesso: ma le azalee??? della via omonima….ma i ciliegi? ecc.ecc e non credo che chi abita queste zone, anzi ne sono sicuro visto che ho degli amici che ci vivono, uscendo dal portone di casa, sguazzino tra il verde delle aiuole o tra i fiori e gli alberi…però possono dire di avere vicino il parco di centocelle o villa gordiani…..mi sa tanto che siete voi che dovete documentarvi meglio prima di parlare…senza offesa per nessuno….saluti Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 11 su Roma, Capitale europea del verde

    Posted by:

    e poi non dico che l'erba del vicino è sempre più verde…anzi….ma non sopporto l'ipocrisia messa in campo da istat, politici, o gente che vive in zone al di là delle quali pensano poi che la città sia finita….quindi per favore….. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 12 su Roma, Capitale europea del verde

    Posted by:

    alex nel post si parla come dato ufficiale di 68% di territorio romano ricoperto da verde. Senza continuare le polemiche ti dico una cosa. se mi linki sui dati ufficiali di verde a monaco la discussione finisce. Non sono importanti le nostre opinioni quanto i dati e le fonti. finche non vedo dati ufficiali che smentiscono quelli romani è inutile continuare. Poi se si mettono in discussione anche i dati ufficiali allora si può dire tutto, anche che è ancora in piedi l'impero romano… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 13 su Roma, Capitale europea del verde

    Posted by:

    Peccato che vogliono cementificare i parchi dell'eur per 18000 metri cubi. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 14 su Roma, Capitale europea del verde

    Posted by:

    fonte? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 15 su Roma, Capitale europea del verde

    Posted by:

    io non capisco una cosa ….SI FA UN BLOG CHE PARLA DI ROMA….OGNI ARGOMENTO PERò NOTO CHE è STRUMENTALIZZATO PER ATTACCARE LA CITTà E SI RIPETE IL PERCORSO DI TANTI GIORNALISTI…POI GUARDO SOTTO E NOTO CHE IL BLOG è REGISTRATO DAL TRIBUNALE DI MILANO…ALLORA MI DICO …..MA SE ROMA HA TUTTI QUESTI DIFETTI….COME VOI DITE …..MA PERCHè CI VIVETE…??…IO SONO NATO A ROMA E SE DEVO RINGRAZIARE DIO DI UNA COSA è QUESTA..E POI MA SCUSATE MA SIAMO LA CAPITALE MA DE KE STAMO A DISCUTE….NESSUNO CHE FA ELOGI ALLA CITTà PIU BELLA DEL MONDO …SOLO CRITICHE QUANDO SECONDO ME DOVETE RINGRAZIARE IN GINOKKIO PER ESSERE NATI A ROMA E NON IN QUALSIASI ALTRA CITTà DITALIA FRANCAMENTE INUTILI!!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 16 su Roma, Capitale europea del verde

    Posted by:

    Dani, permettimi di fare alcune osservazioni: 1)La testata è registrata al tribunale di Milano perchè la società che ha creato questo blog, così come quello di Milano (02blog), risiede lì. Questo però non vuol dire nulla visto che le persone che scrivono su 06blog, vivono a Roma e spesso, o ci sono nate, o non sono di Milano. Non vedo comunque come la cosa possa fare qualche differenza… 2) E' vero che spesso muoviamo critiche verso la città e chi la governa, mi sembra da parte nostra costruttive però. Questo non vuol dire che non apprezziamo la città in cui viviamo, ma solo che vorremmo vederla migliore. Segnaliamo altrettanto spesso i nuovi servizi e gli appuntamenti culturali di cui è piena, senza considerare le foto che raccogliamo per strada proprio perchè è bella e lo vogliamo far vedere. A volte alcuni commenti hanno suscitato in me una reazione molto simile alla tua, poichè non sono state critiche a qualcosa che non va, ma solo denigrazioni gratuite della città, senza alcuno spazio propositivo. Ecco, in questo caso, accolgo la tua critica. 3) Per il resto, sebbene condivida il tuo apprezzamento per la nostra capitale, permettimi di consigliarti di non accontentarti e di lavorare perchè la nostra città sia ancora più bella e funzionale. Gli spazi di miglioramento sono molti, ma gli obiettivi possono essere raggiunti solo lavorando insieme. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 17 su Roma, Capitale europea del verde

    Posted by:

    Dani: che io sappia i miei colleghi, come me, sono quasi tutti NATI a Roma, per cui calmati… Detto questo come dice chiara su questo blog scriviamo delel cose positive e delle cose negative della città. Io, come te, mi arrabbio molto quando vedo attacchi strumentali (leggasi anche politici) alla città. Gli attacchi di questo tipo mi fanno schifo. Ma quando scriviamo che ci sono alcune cose che non vanno lo facciamo con lo spirito di chi vuole migliorare le cose e non sporcare Roma con inutili critiche. Io come te sono INNAMORATO di Roma e sono convinto che la Capitale sia la città più bella del mondo. Questo non vuol dire, però, che se vedo una cosa che non va non devo scriverla. Proprio perchè la amo lo scrivo con la speranza, spero non vana, che qualcuino se ne accorga e rimedi! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 18 su Roma, Capitale europea del verde

    Posted by:

    Non è questione di quantità ma di qualità , Roma ma lo stesso vale per tutte le altre città dell'Europa mediterranea (compresa la Francia) ha poco verde urbano e sono conteggiati i parchi periferici e comunali , nel nord Europa le città sono verdi in centro non in periferia , detto proprio in parole povere. Oltre al fatto che il verde è meglio mantenuto… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 19 su Roma, Capitale europea del verde

    Posted by:

    Questa della qualità specifica del verde non l'ho capita: forse che un pino di un parco centrale come villa borgehse sia peggio di una quercia del humlegarden di stoccolma? Produce meno ossigeno forse? Roma ha grandi parchi in pieno centro e non solo in periferia e nel conteggio del verde delle altre città europee si usano gli stessi criteri… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 20 su Roma, Capitale europea del verde

    Posted by:

    vorrei dire che pero',purtroppo,ci sono molte zone di Roma e isole di traffico,completamente inusate,piene di erbacce..io personalmente riempirei molto piu' di verde ogni punto possibile,soprattutto con palme,pini e ulivi,tipici del nostro clima mediterraneo..ho notato nei quartieri nuovi(ad esempio romanina 2)hanno piantato alberi piccoli e orrendi,a basto fusto,secchi in inverno..era meglio l'enorme pratone che c'era prima con tanto di uccelli e pastore con pecore!molti alberi,apparte apparire secchi in inverno,perdono enormi quantita' di foglie,durante i temporali,spesso,attappano i tombini e si allagano le strade..palme,ulivi e pini(le palme soprattutto)rimangono verdi tutto l'anno,e sporcano meno..ho notato,ad esempio a catania,palme piantate ovunque,anche immezzo agli sparti traffico,e il tutto rende la citta' piu' verde e mediterranea.. Daniele Roma Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 21 su Roma, Capitale europea del verde

    Posted by:

    PIANTATE ALBERI E PIANTE NEI VOSTRI VIALI, GIARDINI, VILLE, ISOLE DI TRAFFICO.. CI SONO AREE ED ISOLE DI TRAFFICO COMPLETAMENTE SECCHE E PRIVE DI PIANTE.. SOPRATTUTTO PIANTATE LE PALME DEL GENERE WASHINGTONIA PERCHE' LA COMUNE PALMA (PHOENIX) è STATA DECIMATA DAL PUNTERUOLO ROSSO, LA WASHINGTONIA E' RARAMENTE ATTACCATA, E' ALTA, VERDISSIMA, ONDEGGIA AL VENTO.. RIEMPITE CON QUESTA PALMA ANCHE LA COSTA DI ROMA. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 22 su Roma, Capitale europea del verde

    Posted by:

    Non è difficile farsi due calcoli. Basta usare google. Central Park = 340 ettari. Villa Pamphili = 180 ettari. Villa Ada = 180 ettari. Villa Borghese = 80 ettari. Parco dell' Appia Antica = 3400 ettari (più della metà dentro il GRA). Riserva naturale dell' Insugherata = 740 ettari. Per citare solo i primi che mi sono venuti in mente. Entrambe le città hanno una superficie complessiva di circa 1200km quadrati. Pedditte! Io non cambierei il verde di Roma con quello di New York! Tu? Scritto il Date —