Venerdì 2 dicembre 2011 a Roma: un venerdì nero tra sciopero dei bus e probabili targhe alterne

smogaroma_02

Facendo lo slalom tra gli stop per i veicoli inquinanti nella fascia verde che proseguono anche oggi dalle 7.30 alle 20.30, e le prime targhe alterne di giovedì 1 dicembre che sono toccate ai dispari, si arriva a venerdì 2 dicembre.

Un venerdì di traffico pendolare del fine settimana che rischia di beneficiare di polveri sottili alle stelle, senza essere altrettanto d'atmosfera, e di una nuova giornata di targhe alterne, fermando gli autoveicoli, motoveicoli e ciclomotori con targa pari, dalle ore 9 alle 13 e dalle 16 alle 21, e ovviamente tutti i veicoli inquinanti nella fascia verde, fuori dai giochi del pari e dispari, e fermi ogni volta dalle 7.30 alle 20.30 (21.00).

Se il blocco delle targhe pari per venerdì 2 è ancora a discrezione dello smog e delle condizioni atmosferiche che ne favoriscono il ristagno, è invece sicuro lo sciopero di 24 ore proclamato dalle organizzazioni sindacali Faisa Cisal di Trotta Bus Service, società del consorzio Roma Tpl, con possibili disagi per le linee bus 077, 218, 702, 764, 767, 768 dalle 8,30 alle 17 e poi dalle 20 a fine servizio.

E ora ditemi di che colore vi sembra il prossimo venerdì?

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: