Bici Roma: pedalando lungo via nomentana sulla ciclabile che non c'è

Le via consolari che portano a Roma di tutto, da secoli, sono tante, ma quando entrano in città non sono più per tutti, e la via Nomentana ne è un buon esempio, con tutte le sue corsie inadeguate a garantire una valida alternativa ad un traffico automobilistico tanto caotico da non risolversi certo con qualche blocco.

A questo proposito, il video ironicamente eloquente attraversa la stretta corsia laterale della via consolare romana, dove i ciclisti continuando a dividere il percorso con tutti i mezzi non autorizzati ad utilizzare la corsia referenziale centrale, chiedono invano da tempo di avere una ciclabile, finanziata dalla precedente giunta e definanziata da questa.

Aspettando i risultati della conferenza stampa di mercoledì 30 novembre “Indagine sulle piste ciclabili a Roma: un anno dopo” nella sede l'Agenzia per il Controllo e la Qualità dei Servizi del comune di Roma, e l’esito sul monitoraggio sulle piste ciclabili condotto dai ciclomobilisti romani, dal profilo facebook che continua a raccogliere adesioni alla strada, chi si batte pacificamente per la ciclabile di Via Nomentana, sabato 3 dicembre sarà anche davanti a Villa Torlonia e in sella alla bici lungo via Nomentana verso Piazza Sempione.

Una piccola battaglia per tutti quelli che pedalano in città aspirando ad una mobilità sostenibile, da vincere una ciclabile per volta, per poter ottenere tutte le ciclabili che servirebbero a Roma ..

  • shares
  • +1
  • Mail