Domenica 27 novembre a Roma: un nuovo stop per i veicoli inquinanti nella Fascia Verde

smogaroma

Con una feroce ironia della quale siamo come sempre responsabili, quando in città il sole torna ad irradiare l’asfalto, anche lo smog dà il meglio di se, e senza preavviso la mobilità si ferma multando chi non lo sa.

Quindi oggi, in completa balia di una condizione meteorologica che favorisce il ristagno di polveri sottili e in virtù di un nuovo superamento dei limiti consentiti, il Dipartimento tutela ambientale e del verde ha disposto il divieto di circolazione per i veicoli più inquinanti nella fascia verde.

A fermarsi dalle 7.30 alle 20.30 nel perimetro urbano cinto dal GRA sono come al solito tutti gli autoveicoli a benzina euro 0 e 1; gli autoveicoli diesel euro 0, euro 1 ed euro 2; i ciclomotori e motoveicoli a due, tre e quattro ruote a 2 e 4 tempi euro 0 e euro 1; le minicar diesel euro 0 ed euro1.

Scopriremo presto se questa nuova allerta per la mobilità, e livelli preoccupanti di polveri sottili e biossido d'azoto, risveglieranno anche quella delle targhe alterne, la voglia di fare la danza delle pioggia, e magari anche quella di 'incentivare' una mobilità più sostenibile, inneggiata dagli slogan, afflitta da ostacoli e barriere nella pratica del quotidiano.

  • shares
  • +1
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: