Marino paga le multe, ma è sempre più solo: i prossimi giorni saranno decisivi

La bufera si calmerà intorno al sindaco e alla storia delle 8 contravvenzioni?

ITALY-POLITICS-ROME-MAYOR-MARINO


Lo guerra contro Ignazio Marino prosegue, e non c’entra soltanto la polemica che lo sta coinvolgendo da settimane. Intanto, lo stesso primo cittadino ha fatto sapere che gli otto verbali sarebbero stati pagati e la situazione delle multe arretrate è stata quindi risolta.

Martedì in Campidoglio è previsto un confronto con il Pd, mentre si placa forse la storia della Panda rossa che era diventata veramente scomoda, persino per i residenti della zona con la sfortuna di possederne una uguale. Un vero tema del contendere che ha fatto discutere, indignare in tanti e ha continuato a far perdere consensi ad un sindaco che in tanti credevano dovesse portare un totale cambiamento, ma tutto sommato forse nemmeno gradiscono...

Errori su errori per Marino, la cui situazione è precipitata nelle ultime settimane, non ultimo quando ha parlato di un hacker che avrebbe falsificato i dati, prima di essere smentito dal senatore Andrea Augello e dalle Iene con un lungo servizio in tv.

Anche l’ultimo dei cittadini distratti è venuto a conoscenza della Panda di sua proprietà parcheggiata in zona Ztl con permesso scaduto e ora potrebbe essere davvero tardi per riconquistare la fiducia. Di sicuro, non sono momenti facili per lui che comunque si è detto intenzionato ad andare avanti.

Le multe risalgono all’estate e possibilmente non era nemmeno lui alla guida ma la moglie, visto che Marino è un amante della bicicletta, ma soprattutto non approfitta dell'auto blu come potrebbe. Nonostante tutto ha deciso di rimediare pagando.

Il problema, però, non è stato tanto quanto accaduto, piuttosto tutte le versioni raccontate, le smentite, le teorie di complotto avvenuto da parte di qualcuno in grado di violare i computer comunali e così via dicendo. Una serie di scivoloni che i suoi detrattori si divertono a utilizzare, anche se sotto questa vicenda, si è capito da tempo, c'è molto di più.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 8 voti.  
0 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO