La Nuova Ordinanza sui cortei per Roma: solo di sabato fino al 31 dicembre 2011

scontriromasenato

Con la ferma intenzione di garantire “il massimo rispetto del diritto di manifestare ma anche di vivibilità“, Alemanno ha firmato la nuova ordinanza sui cortei per Roma, inaugurata dagli studenti in corteo 'non autorizzato' fautori del "book-bloc" (gli scudi di cartone a forma di libri) con il lancio di derrate alimentari.

Si tratta di una nuova ordinanza a tempo, in vigore fino al 31 dicembre 2011, che relega al sabato e su itinerari prestabiliti le manifestazioni con corteo, ritaglia una deroga nei giorni di festa per manifestazioni sportive e religiose, e lascia alle manifestazioni statiche la facoltà di scegliere il giorno ma solo in determinate aree.

Secondo l’ordinanza le manifestazioni “statiche” potranno essere svolte in piazza Bocca della Verita’, piazza Santi Apostoli, piazza della Repubblica, Circo Massimo, piazza Farnese, piazza San Giovanni, piazza del Popolo, e in sedi istituzionali “secondo le prescrizioni della Questura.

Saranno invece 5 gli itinerari possibili per le manifestazioni che prevedono la formazione di un corteo: da piazzale dei Partigiani al Circo Massimo, da piazza della Repubblica a piazza Bocca della Verità, da piazzale Aldo Moro a Piazza della Repubblica, da Piazza della Repubblica a piazza di Porta San Giovanni, e infine da piazzale Partigiani a largo Bernardino da Feltre.

  • shares
  • +1
  • Mail