Domenica 20 primo blocco della circolazione delle auto dell'era Alemanno: troppo inquinamento, stop ai veicoli in tutta la fascia verde


E' il primo stop alla circolazione dei veicoli privati dell'era Alemanno: domenica 20 novembre le auto private a Roma non potranno circolare all'interno della fascia verde a causa dell'alto livello di inquinamento raggiunto in città.

La notizia è di quelle che spiazzano, anche perché l'amministrazione Alemanno aveva sempre detto di non voler ricorrere a queste misure, come faceva Veltroni, per contrastare l'inquinamento. Invece eccoci qui: domenica il blocco scatterà alle 8.30 e durerà fino alle 17.30 all'interno della fascia verde, praticamente quasi tutta Roma. Potranno circolare solo le auto categoria euro 5, i motoveicoli euro 3 ed i mezzi alimentati a gpl, metano, ibridi ed elettrici. Contemporaneamente saranno potenziate 86 linee del servizio pubblico di trasporto.

I vigili urbani hanno fatto sapere che sarà incrementato anche il personale sulle strade di circa 300 unità. Per chi circola senza autorizzazione scatterà una sanzione pari a 155 euro. E particolare attenzione, per chi sarà fermato, ci sarà anche per la verifica del bollino blu, con sanzioni di 80 euro. Ma non è tutto. Perché l'amministrazione ha deciso che il 20 novembre sarà solo la prima di 4 domeniche di stop totale delle auto. Le altre saranno comunicate in futuro e potrebbero essere calendarizzate da novembre a marzo. Sul sito del Comune di Roma saranno pubblicate tutte le categorie esatte di veicoli esentati.

  • shares
  • +1
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: