Fragranze d'autunno a Roma: Festa del Novello Latino e Happy Hour con degustazione gratuita

Festa del Novello Latino

Fabrizio De André ci ha lasciato un intero album di buone novelle da assaporare, mentre quella che narro oggi è quella del "vino da bere giovane", nato negli anni '50 nella regione francese del Beaujolais, e protagonista di una festa del palato che si rinnova ogni autunno.

Leggero, con bassa gradazione (11 gradi) e bouquet aromatico, il vino novello Made in Italy stappato lo scorso 6 novembre, con ben undici giorni di anticipo sul Beaujolais nouveau francese che deve aspettare il 17, stando alla Coldiretti è in calo del 20 per cento rispetto allo scorso anno ma di buona qualità, per effetto dello stesso dell’andamento climatico anomalo che ha ridotto le rese delle uve.

Insomma poco ma buono, soprattutto nel tradizionale abbinamento con le caldarroste, dimezzate anche quelle dall’insetto killer “Cinipide galligeno del castagno”, ennesimo regalo della Cina che ha invaso 780mila ettari di bosco di castagno presenti sul territorio nazionale, ma protagonista di Happy Hour con degustazione gratuita dei 13 vini dell'Istituto Novello Latino all’Enoteca Regionale Palatium di Via Fratina, tutti i giorni, dalle 18.00 alle 19.30, fino a sabato 12 novembre 2011. Prosit!

  • shares
  • +1
  • Mail