L'arte della manutenzione della bicicletta a Roma dalla strada alla CiclOfficina

Scritto da: -

mondine-in-pausa

Da bambina ‘vivevo’ sulla bicicletta, un fiammeggiante destriero rosso (Graziella) pronto a condurmi ovunque, e come me tanti bambini con i quali ho diviso la strada per anni. Bambini di ogni tipo che non avrebbero rinunciato alle due ruote per niente al mondo. Ogni tanto mi chiedo cosa gli sarà successo crescendo, ma non oso darmi una risposta definitiva.

Oggi pedalare in città è un po’ diverso, e dove la mancanza di necessità si scontra con gli ostacoli, a sostenere la speranza arrivano comunque virtù e passione, come quella che deve ardere negli animi dei tanti volontari delle CiclOfficine Popolari Romane quando condividono l’arte della manutenzione della bicicletta, necessaria quanto il coraggio in una giungla d’asfalto piena di insidie come la nostra.

Per la gioia di tutti quelli che ne approfitteranno, domenica 6 riapre a Centocelle anche lo spazio sociale 100celle e la Ciclofficina Luigi Masetti, in funzione il lunedì e mercoledì dalle 17 alle 20, per tutti quelli che vogliono riparare la propria bicicletta, costruire nuove bici o imparare a farlo.

E se la bicicletta è donna, per le ‘ragazze’ che non temono il grasso sotto le unghie e si divertono a rompere il clichè che vuole il meccanico maschio, mercoledì 9 novembre dalle 18.00 alle 21.00, la CiclOfficina Popolare Don Chisciotte/ExSnia torna a concedersi una Ladies night tutta al femminile, con tanto di vespro a Santa Graziella a fine serata! E così sia!

Ovviamente se potete o volete pedalare solo nel weekend, tanto vale approfittare di quelli a Impatto Zero tra Roma e Provincia organizzati dall’Associazione Culturale Nereide durante la manifestazione “Alternaturalmente tra Roma e dintorni”, venerdì 4 e sabato 19 novembre Tra Villa Borghese e Villa Ada, utilizzando le nostre poche piste ciclabili (finché arrivano) per pedalare da Piazza San Pietro a Castel Sant’Angelo, da Villa Borghese a Villa Ada, dalla moschea all’Auditorium della musica ed al MAXXI, con guida e noleggio bicicletta per chi ne fosse sprovvisto, gratuiti.

In alternativa potete anche pedalare con Ruota Libera fino al Bambin Gesu’ per donare il sangue, sabato 5, oppure fare Er ciclista va controcorrente domenica 6, proprio come er barcarolo, lungo la ciclabile Tevere che taglia la capitale da nord a sud, e innalzamento del fiume permettendo, è una perfetta via per una mobilità sostenibile della città.

Vota l'articolo:
3.95 su 5.00 basato su 37 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

06blog.it fa parte del Canale Blogo News ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.