Morto ciclista sulla Colombo, incidenti e traffico in tilt ovunque

Incidenti e traffico continuano ad interessare tutta Roma, soprattutto a Sud, uccidendo un ciclista sulla Cristoforo Colombo.

Incidente mortale Cristoforo Colombo

Il traffico e gli incidenti che stanno bloccando la capitale circoscritta dal girone infernale del Grande Raccordo Anulare, non risparmia la Cristoforo Colombo, dove all'altezza di Mostacciano, in direzione di Ostia, un ciclista ha appena perso la vita, investito da una Mercedes Classe A.

Un incidente mortale per la donna di circa 65 anni in sella alla bicicletta, che ha richiamato sul posto le squadre di intervento insieme al gruppo intervento traffico della polizia locale di Roma Capitale, già presente sulla Cristoforo Colombo a causa di altri due incidenti, all'incrocio con via Fosso del Torrino e all'incrocio con via di Mostacciano.

Una situazione che non ha lesinato pesanti ricadute sulla circolazione tra via Cristoforo Colombo e Malafede anche a causa delle code su via della Scafa in direzione Fiumicino, stando ai rilievi del IX gruppo Eur.

Traffico bloccato sin dalle prime ore del mattino anche sulla via del Mare diretta alla capitale, con 10 km di coda tra Dragona e Torrino.

Verso le 11.45, anche una donna straniera con il figlio nel passeggino, è stata urtata da un'auto all'altezza del civico 266 di viale Marconi, finendo entrambi all'ospedale San Camillo per controlli ma fortunatamente illesi.

Ad offrire un bel contributo al quadrante di Roma sud, hanno provveduto anche semafori non funzionanti sulla Cristoforo Colombo, con effetti caotici sulla circolazione in piazza dei Navigatori.

  • shares
  • Mail