L'Arte della birra con l'Affligem Momentum

Ancora una puntata speciale per gli appassionati di birra. Una degustazione esclusiva per scoprire l'Affligem Momentum e i segreti della Birra d'Abbazia.

L'amore per la birra esonda più della sua schiuma. In questi ultimi anni c'è stato un vero e proprio "boom" della birra in Italia e ovviamente anche qui a Roma. Non sempre però il dilagare di festival, feste, birrifici ed etichette "artigianali" raccontano sul serio come avvicinarsi a questa antica bevanda perfetta.

Ecco perché siamo stati felici di poter partecipare all'evento Affligem Momentum, che si è tenuto a Roma, e che fa parte di un progetto più ampio e coinvolgente che seguiremo ancora. Una serata esclusiva, a base di birra belga di qualità, nell'elegante cornice del To N.Y., nuovo ristorante locale (dove una volta si trovava Le Bain), un battito newyorkese, nel cuore di Roma (via delle Botteghe Oscure).

A fare gli onori di casa la Birra Affligem. Antichissima e "sacra" birra di abbazia dei monaci benedettini. Affligem è l’abbazia più antica delle Fiandre.

IMG_2519 1

 

La birra Affligem, ormai brand del Gruppo Heneiken, resta la birra di un’Abbazia belga antica 1000 anni, preparata secondo la ricetta originale. La preziosa ricetta è testimone della personalità, dei valori e del credo di Affligem, che lo distinguono dalle altre birre. Dal 1074, Affligem è stata prodotta stagione dopo stagione, nell’eredità di un metodo leggendario, di una ricetta dal nome epico: antiqua renovata.

Ecco perché aprire, spillare e gustare le sue bottiglie, rispetta un vero e proprio rito. Un attimo eterno. Il Momentum, appunto. Anzi: l'#AffligemMomentum.

The Momentum

Quando accade, devi saperlo vivere intensamente.
Durante un viaggio, nella lounge di un aeroporto internazionale.
Al centro della città invasa dal tramonto, dopo una giornata di lavoro.
Nella quiete del laboratorio, dopo aver completato la tua opera d’arte.
Quell’istante in cui il passato e il futuro si incontrano.
Quando sei davvero te stesso, fiero della tua vita e della tua strada.
Il Momentum.

La lezione sulla birra è stata tenuta dal Beer Culture Manager, Federico M. Liperini, che vedete nel video, e che ci ha ricordato tutti gli errori classici che facciamo. Apertura (mai bere dalla bottiglia!), inclinazione del bicchiere, distanza dallo stesso, separazione dei lieviti e soprattutto schiuma.

IMG_2516 1

 

La schiuma è il "cappello" protettivo della birra, che non deve mai mancare. Federico ha mostrato anche come si supera l'ansia d'inghiottirla nella fondamentale, "prima sorsata" delermiana.

Dopo lezione e aperitivo, dunque, una cena a base di birra, esperienza che avevamo provato anche con la Theresianer al Quirinale. Questa volta, lo chef romano Fabrizio Cianciola, ha sfoderato un menù combinato con le tre tipologie della Affligem e la tradizione rivisitata della nostra cucina.

IMG_2531 1

 

Il risultato è stato strepitoso. Dai fritti stile tempura, alla carbonara "croccante", dal carne "brisket" al dessert di crema pasticciera e biscotti. Tutti piatti ottenuti grazie ai sapori e i profumi delle tre birre Affligem: Blonde, Double e Triple.

Ovviamente, discussione a tavola anche su birra e tendenze. Sugli errori dei giovani, dei meno giovani e sui luoghi comuni da sfatare. Dal grado alcolico (lo sapevate che in realtà la birra inglese è meno forte di quella europea?) agli errori dei giovani (bere a canna), dalle mode (birre messicane semiossidate), alle tradizioni più o meno credibili (la birra fa bene al latte della mamma).

Esperienza sicuramente da ripetere. E consiglio a tutti di scoprire il mondo della birra affidandosi ad autentici esperti. Perché la birra lo merita. Quanto e come il vino.

Affligem Momentum a Roma

  • shares
  • Mail