Sapori di Mare a Sperlonga: pesce azzurro sulla costa di Ulisse, dal 18 al 21 settembre 2014

Il fine settimana profuma di pesce azzurro e i Sapori di Mare della nuova edizione enogastronomica da gustare a Sperlonga, dall'apericena alla folcloristica padellata.

L'estate sta finendo ma la bella stagione, il paesaggio marino e l'acqua cristallina da bandiera Blu, continua ad attirare nostalgici e impenitenti lungo la costa della maga di Omero, regina della baia che guarda l'orizzonte distesa su un fianco dal Circeo, dal tempio di Giove sulla collina di Terracina, sin nel Pozzo del Diavolo di Gaeta, dopo aver lambito storia e folclore di Sperlonga.

Un sogno arroccato tra cielo e mare del Litorale Pontino, con vicoli stretti e case imbiancate contro i pirati, che non ha mai cancellato le stracce del passaggio di Zeus e Ulisse, i Turchi e l'Imperatore Tiberio, continuando ad incantare visitatori di ogni tipo ed epoca, come ha fatto in passato con Marlene Dietrich, Arthur Miller o Albert Camus.

Una località suggestiva di giorno e di notte, quando le telline lasciano il posto alle lucciole, che questo fine settimana torna ad arricchirsi di tutti i Sapori di Mare sprigionati dalla manifestazione enogastronomica che promette iodio e pesce azzurro, dall'apericena alle padellate, tra arte, poesia e Sapori di-Versi, tra Piazza Fontana e la Torre Truglia, dal 18 al 21 settembre 2014.

Sapori di Mare 2014 - Sperlonga

Programma 11 edizione Sapori di Mare a Sperlonga

Giovedì 18

Ore 16.00: apertura Open Village
Esposizione prodotti ittici, agroalimentari, vivaistica, artigianato. Degustazione di vini e prodotti laziali a cura dell’Arsial.
Ore 19.30: Apericena ai Sapori di Mare. Degustazione di primi piatti con pesce azzurro.
Ore 20.30: Musica Felice insieme a Max Guadalaxara.

Venerdì 19

Ore 16.00: apertura Open Village
Esposizione prodotti ittici, agroalimentari, vivaistica, artigianato. Degustazione di vini e prodotti laziali a cura dell’Arsial.
Ore 18.30: Rassegna d’arte e poesia Sapori di Versi presso Bar Nautilus, Hotel Aurora.
Presentazione del libro di poesie Ordinate Stagioni (edizioni Ensemble) di Leone D’Ambrosio.
Ore 19.30: Apericena ai Sapori di Mare. Degustazione di primi piatti con pesce azzurro.
Ore 20.00: Grande padellata di pesce azzurro dei pescatori locali.
Rassegna d’arte e poesia Sapori di Versi presso Torre Truglia
Vernissage personale d’arte di Americo Conte.
Ore 20.30: Direttamente dall’Edicola di Fiorello “Effervescenti Naturali“, musicabaret.

Sabato 20

Ore 9.00: Convegno “Sicurezza e qualità dell’agroalimentare, principi fondamentali per un cibo in tavola salutare“. Auditorium ex chiesa Sancta Maria Assunta in Cielo. Consiglio Nazionale, Federazione Regionale e Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali della Provincia di Latina.
Ore 16.00: apertura Open Village
Esposizione prodotti ittici, agroalimentari, vivaistica, artigianato. Degustazione di vini e prodotti laziali a cura dell’Arsial.
Ore 17.30: Spettacolo folkloristico degli Sbandieratori di Traetto.
Ore 17.45: Esibizione della Pattuglia Blu Circe con passaggi di fumi bianchi e Tricolore nazionale.
Ore 18.00: Conferenza Stampa 11ma edizione Sapori di Mare con l’Assessore all’Agricoltura della Regione Lazio On. Sonia Ricci e Antonio Rosati Commissario Straordinario Arsial, presso Torre Truglia.
Ore 18.30: Apericena ai Sapori di Mare.
Grande padellata di pesce azzurro dei pescatori locali. Degustazione di primi piatti con pesce azzurro.
Ore 20.30: Grande serata di Salsa con DJ El Papi.

Domenica 21

Ore 16.00: apertura Open Village
Esposizione prodotti ittici, agroalimentari, vivaistica, artigianato. Degustazione di vini e prodotti laziali a cura dell’Arsial.
Ore 18.00: Apericena ai Sapori di Mare.
Grande padellata di pesce azzurro dei pescatori locali. Degustazione di primi piatti con pesce azzurro.
Ore 19.00: Rassegna d’arte e poesia Sapori di Versi presso Torre Truglia.
Reading da “In guerra non ci sono mai stato”, Lettere Animate dello scrittore Daniele Campanari.
Serina Stamegna interpreta “La bellezza e il pantano” di Davide Rondoni, ispirato a Giulia Gonzaga.
Simone di Biasio interpreta “Partita”, ispirato alla partenza di Penelope da Ulisse.
Ore 20.30: Piano Pop, le più belle melodie da Napoli a New York con Valentina La Rocca (voce), Nunzio Milo (voce), M° Gabriele Pezone (pianoforte), Roberto testa (violinista).

  • shares
  • Mail