Ostia abbatte il Lungomuro del Pontile aprendo i varchi al mare

E dopo il muro di Berlino viene giù anche il Lungomuro del Pontile di Ostia …

Nel mondo che issa muri e barriere ovunque, Berlino si è liberato del suo nel 1989, mentre il quartiere romano di Ostia ne ha tirato su uno nel 1990 per chiudere gli accessi alla spiaggia del pontile di Ostia.

Un libero accesso alle spiagge negato per anni, sul quale la Procura della Repubblica di Roma, ha aperto un fascicolo ed interrogato il presidente del Municipio X, Andrea Tassone, a seguito dell'esposto presentato dai Radicali e dal Movimento 5 Stelle.

Esposto affiancato dalle ostinate proteste di attivisti favorevoli all'apertura dei varchi e quelle dei concessionari balneari decisamente contrari, che lo scorso 17 giugno hanno approfittato de blocco dell'intervento a seguito della mancanza di autorizzazioni per l'abbattimento riscontrata dalla della Capitaneria di Porto.

Oggi un blitz scattato all'alba è invece riuscito a demolire le balaustre di piazza dei Ravennati per favorire l'accesso libero sull'arenile, in prossimità degli stabilimenti Elmi ed Urbinati, su un litorale che dal porto di Ostia a Capocotta dispone di (soli) 38 punti di libero accesso garantito, ritenuti comunque sufficienti per il presidente di Assobalneari Roma e di FederBalneari Italia Renato Papagni che tutelano chi ha chiuso tutti gli altri.

Ad assistere alle operazioni di abbattimento del lungomuro di Ostia, iniziate intorno alle ore 6.30 da una squadra di operai muniti di picconi e martello pneumatico, sono stati gli agenti del gruppo Roma X Mare, agli ordini del comandante ad interim Angelo Moretti e del vice Gianni Mancini, mentre a diffonderne la notizia anche sul social è stato il Sindaco di Roma Ignazio Marino precisando che

Stamattina alle 5 abbiamo aperto i due varchi del pontile di Ostia per consentire il libero accesso al mare. Queste le prime foto. È un lavoro straordinario che andrà avanti nel prossimi giorni e per cui voglio ringraziare vigili, Polizia, X Municipio e tutti coloro che lo hanno reso possibile. Ora al lavoro per la messa in sicurezza del passaggio che finalmente restituisce ai romani ‪#‎ilmarediroma‬.

Le foto che state guardando nella gallery arrivano invece dai social di Riccardo Magi, consigliere radicale di Roma Capitale ed il segretario di Radicali Roma Paolo Izzo, già intervistato dal nostro Andrea Spinelli Barrile anche sulla questione del “Lungomuro di Ostia”

Abbattimento del Lungomuro di Ostia

Noi ovviamente condividiamo con entusiasmo questo momento simbolico ma importante, con tutti quelli convinti che il libero accesso al mare e l'orizzonte dell'infinito sia un diritto di tutti.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 30 voti.  

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO