Se la pedonalizzazione serve ai venditori ambulanti

Il Corso pedonale, terra per i venditori ambulanti

Dopo tante chiacchiere su pedonalizzazione, su marciapiedi e sampietrini, l'unica cosa che si nota nel cantiere di via del Corso è che la zona diventa terra di conquista dei soliti bibbitari e venditori ambulanti, già padroni di mezza città.

Certo che se invece dei bacarozzi de fero dei cittadini dobbiamo fare spazio per far mettere questi impiastri andiamo proprio bene. Altro che alberi! Qui si pianta solo il degrado. Via del Corso fa sempre più pena.

Ci sarebbe anche da chiedere ai turisti che pascolano per la strada, se qualcuno gli ha spiegato che a Roma è proprio da fessi comprare bottigliette d'acqua. Siamo la capitale del mondo delle fontanelle e dei nasoni, proprio a due passi della foto c'è quella di via della Vite. Con acqua molto più fresca e più buona.

Il Corso pedonale, terra per i venditori ambulanti
Il Corso pedonale, terra per i venditori ambulanti

  • shares
  • +1
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: