Travel Massive a Roma, la prima volta

Il più grande meet up mondiale dell’industria del turismo sbarca anche a Roma. A La Moderna di Testaccio. Siamo andati a curiosare.

10455252_10152551176994528_6294469576610412712_n (1)


Il Travel Massive nasce a San Francisco. Viaggiatori, turisti, travel blogger ma soprattutto professionisti del settore si incontrano per confrontarsi ed arricchirsi.

Ovviamente dal palco locale il movimento si diffonde nel web, #TravelMassive diventa ben presto virale. In pochi anni arriva in 50 città del mondo, da Cape Town a Sidney a Toronto e non poteva che non atterrare anche in Italia e qui a Roma.

Il merito è di due viaggiatori particolari. Francesca Di Pietro, psicologa turistica e travel coach. Autrice di Viaggiare da Soli, l'unico blog in Italia dedicato ai viaggi in solitaria, e co-founder di TBnet, il primo network di Travel Blogger Italiani.

Di-Pietro-Pennacchi-Travel-Massive-Roma-700x700

L'altro è Matteo Pennacchi, country manager del gruppo Kuoni DMC per Africa Medio Oriente ed India. Giornalista, con tre giri del mondo sulle spalle, ideatore di Around the World Tours e autore di Il Grande Sogno (ed. Piemme) e di Buttati (ed. Mondadori).

L'obiettivo, lo leggiamo sul blog di Francesca, dove potete poi ricevere ogni informazione, è quello di far incontrare di persona, i professionisti che operano in ambito turistico: blogger, instagrammers, giornalisti, enti del turismo, tour operator, startuppers, per creare networking e opportunità di business.

10516786_10152551176924528_9004132771875898549_n (1)

L'incontro, organizzato grazie alla sponsorship di Bla Bla Car azienda leader europea nel ride sharing, è avvenuto a La Moderna di Testaccio, un locale perfetto per questo mix di professionismo informale, gusto e stile di vita internazionale.

IMG_0935 1

Sembra di essere a San Francisco insomma. Ma di cosa si parla al Travel Massive? Qui domina il pensiero laterale, guardare un limite come un’opportunità. Francesca e Matteo aprono una tavola rotonda sull’uso della creatività nel turismo.


Alla platea viene chiesto di condividere alcuni loro progetti creativi per ispirare gli altri, per confrontarsi su strategie possibili. "Dopo tutto non pensi che una cosa sia possibile fino a che qualcuno non decide di farlo".

Emergono idee molto valide, come Together Network, un cross inspirational place al centro di Trastevere, c'è l'esperienza diretta dei fondatori di 1000Italy, un app che mette in contatto gli ambassadors locali italiani con i turisti (prevalentemente russi e cinesi) o degli enti del turismo, come quello di Malta che ha illustrato alla platea il Blog Island Project.

E se vi siete persi la prima volta del Travel Massive, non temete, Francesca e Matteo puntano ad organizzare un evento ogni due mesi circa, in modo da creare continuità, ma anche dare alle persone il tempo per poter sviluppare nuovi progetti.

A questo indirizzo trovate i link dei progetti e la possibilità di iscriversi alla newsletter del Travel Massive Roma.

Travel-Massive-Roma

  • shares
  • +1
  • Mail