Il sondaggio del giovedì: inaugurata la statua di Giovanni Paolo II di fronte alla stazione Termini - Vi piace?


C'è chi l'ha definita con poca eleganza "una scatola vuota dove ci dormiranno gli zingari e dove i ragazzi ci faranno i bisogni". Una signora ha detto che non la vuole e che "ci farà fare brutta figura con i turisti". Un sacerdote l'ha descritta come "una garitta dei militari, peraltro sventrata con il volto più somigliante a Giovanni XXIII che a Papa Wojtyla". Al sindaco Alemanno, invece, piace: "la statua - ha detto - è bella e suggestiva: un'opera moderna che come tale stimola e muove la fantasia". Di sicuro, però, a pochi tra i cittadini accorsi in piazza per la sua inaugurazione, l'opera piace.

Parliamo della grande e nuova statua di Giovanni Paolo II inaugurata ieri pomeriggio in piazza dei Cinquecento, davanti alla stazione Termini. L'opera, alta 5 metri e realizzata in bronzo color verde da Oliviero Rainaldi, raffigura il Papa tanto amato dai romani in maniera stilizzata, con il corpo vuoto ed un grande mantello spalancato che sembra voler abbracciare tutti coloro che gli si pongono davanti, così come fece con un bambino nell'aula Paolo VI nel 2003.

Un messaggio di fratellanza la cui realizzazione estetica ha lasciato perplessi molti romani, che con la loro proverbiale ironia hanno infierito senza pietà sulla tozza statua. "E' senza collo" ha detto, ad esempio, un cittadino scandalizzato mentre una signora indignata ha chiesto di "portare via subito la statua e trasferirla in Polonia". E voi che ne dite? Vi piace la nuova statua di Giovanni Paolo II? Fateci sapere la vostra votando nel nostro sondaggio on line.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 105 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO