Grande Raccordo Anulare, apre nuovo svincolo su via Trionfale

Flickr: dharmastyleCinquantadue milioni di euro per circa 2 chilometri di rampe: eccole, sono queste le cifre chiave della nuova uscita del Grande Raccordo Anulare - la 36/ma - inaugurata ieri alla presenza del Ministro Di Pietro e del Sindaco Veltroni.

Un'uscita che collegherà il GRA alla Via Trionfale consentendo ai cittadini un accesso alternativo a quello - congestionato - della Via Cassia, ma che permetterà anche (come fa sapere proprio il nostro primo cittadino) di agevolare il trasporto pubblico sulla linea ferroviaria Roma-Viterbo. Insomma, un servizio decisamente utile per snellire il tanto chiacchierato traffico di Roma. Ma tutti questi miglioramenti ci toccherà pagarli, magari con un pedaggio?

Di Pietro - Ministro blogger alla moda, di recente convertitosi ai videocast - lo esclude. "Ci stiamo occupando di cose più urgenti", ha detto. E meno male... Lo ha ripetuto anche il Presidente dell'ANAS Pietro Ciucci affermando che per ora (grassetto mio) l'ipotesi non è ancora attuale, ma che si tratterebbe comunque di un pedaggio solo per le lunghe percorrenze e non per chi lo prende giornalmente.

Tradotto in parole povere? Prepariamoci all'idea, che prima o poi arriva.

  • shares
  • +1
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: